Satira: non spariamo “castate”

La strizza per i documenti diffusi da Wikileaks deve aver dato alla testa a Franco Frattini. Il titolare della Farnesina parla di un 'complottone' internazionale contro l'Italia e allora si capisce che anche l'imprenditore Giuliani era manovrato dalle barbe finte quando ha picchiato Emilio Fede. D'altronde si sa che Assange in prima persona, notte dopo notte, ha riempito Napoli di spazzatura. Tutto questo sta accadendo per sovvertire il regime democratico, mandare a casa Berlusconi e insediare in un batter d'occhio un governo dei poteri forti. Sturm und Draghi

Intanto tutti gli italiani vengono a conoscenza delle imbarazzanti comunicazioni segrete che la diplomazia americana in Italia ha spedito negli ultimi anni al Dipartimento di Stato Usa. Una vera bufera. Thorne a casa Lassie

Da Frattini al presidente della Ferrari, da un ciuffo all'altro. Il buon Cordero si fa desiderare. Ci sono i quattro amici al bar del...Centro che lo aspettano, ma lui scenderà in campo solo quando sarà il momento. Per adesso, gli amici sono destinati a restare a bocca asciutta. Amaro Montezemolo, sapore vero

Il magna magna di Finmeccanica è arrivato al termine? L'ultima c-enav

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO