Fli annuncia la mozione di sfiducia per anticipare la crisi, ma...


Ci siamo. Futuro e Libertà ha sciolto le ultime riserve presentando una mozione di sfiducia al Governo. Mozione elaborata assieme a Casini e Rutelli e che naturalmente l'opposizione votererebbe in blocco.

Con questa mossa i finiani sperano che non si arrivi più al 14 dicembre, data già stabilita per il voto di fiducia ufficiale, ma che si arrivi a dimissioni anticipate del Premier, visto che diventa scontata la sua sconfitta in quella data.

Le prime reazione dal Pdl vanno però in senso contrario. Si parla di irresponsabilità di Fini e appare scontata anche la volontà di Berlusconi di esseer sfiduciato sul campo e non di facilitare il "golpe" con proprie dimissioni.

Insomma, siamo sempre lì; si vuole lasciare il cerino in mano a Fli per poi usarlo come ottimo argomento elettorale. "Noi saremmo andati avanti ma Fli si è defilata dalla coalizione".

Questo l'obiettivo del Pdl. Meno undici confermato, dunque.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO