Razzi e Scilipoti. Chi tradirà Di Pietro per votare la fiducia al Governo?


Meno 6 alla fiducia. Ormai il clima è più che incandescente e la cosiddetta compravendita dei deputati procede spedita. L'Onorevole Calearo del Gruppo Misto ha parlato di cifre intorno ai 500.000 euro per comprare un voto e se ne sono sentite di tutti i colori.

L'argomento di maggiore attualità ruota però intorno al gruppo Italia dei Valori, i cui membri sono i più bombardati dal corteggiamento del colleghi pidiellini. Forse perché molti di loro in fondo non hanno posizioni tanto diverse dal centrodestra, una volta tolta la pregiudiziale antiberlusconiana.

I due di cui si parla maggiormente al momento sono Domenico Scilipoti e Antonio Razzi. Il primo è ormai dato quasi per certo in quota "traditori" e la telefonata di fuoco subita da Donadi lo testimonierebbe. Il secondo risulta ancora incerto.

Sull'argomento il leader Idv Di Pietro si è detto certo che entrambi torneranno (o rimarranno) all'ovile. Vedremo.

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO