Satira: non spariamo “castate”

Il Cav sbanda sulle curve delle minorenni? Si incapriccia per una parte specifica del corpo di Ruby? Forse, ma i suoi continuano per lo più a difenderlo ciecamente. Il cul(t)o della personalità

Ci vorrebbe qualcuno che lo riportasse a più miti consigli ormonali. Quella per Arcore non è certo la retta via. La tetta via

A disagio sembra soltanto l'ala della maggioranza più vicina alla Chiesa. Gente come Formigoni o Lupi non ha esibito il petto a difesa del premier. Si rischia a questo punto un'altra rottura con le gerarchie d'Oltretevere. Poi toccherà al solito Letta rimettere insieme i cocci? La messa è finita, andate in papi

Il titolo odierno del Manifesto ('Catena di montaggio') opera un link semantico tra gli operai (mal retribuiti) di Mirafiori e i bagordi (ben retribuiti) del premier. In entrambe le faccende si verificano appecoronamenti, c'è qualcuno che lo prende e qualcuno che lo dà. Sergio Chiappa-rino

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO