Cala l'allarme criminalità, ma nei Telegiornali gli omicidi sono sempre al primo posto


Interessante il rapporto sulla sicurezza di Demos&Pi e Osservatorio di Pavia per Fondazione Unipolis pubblicato oggi da Repubblica. Uno studio che mette in fila le paure degli italiani o almeno di quelli che hanno partecipato alla rilevazione. I timori che tolgono il sonno ai nostri concittadini sono stati raffrontati con lo spazio che i diversi problemi si guadagnano all'interno dei telegiornali, e il quadro non è buono.

Le paure principali riguardano la disoccupazione (48%), la crisi economica (10%), il costo della vita (6,4%), la qualità della sanità (5,4%), la criminalità (4,6%), la scuola (3,7%), le tasse, l'immigrazione, la politica estera, il terrorismo e l'ambiente. Monitorando i telegiornali e verificando quali sono stati gli argomenti a cui sono stati dedicati più spazio e più servizi (nel periodo 2002 - 2010) si scopre che sono i delitti e gli omicidi a guidare la classifica: Cogne, Perugia, Garlasco, Avetrana, Erba, Parma, Gravina.

... oltre il 60% degli italiani teme oggi per la crisi economica: in particolare la disoccupazione. Eppure la tv italiana guarda altrove e le paure "telecomandate" sono altre: sui tg i problemi economici conquistano solo il 6% dello spazio. A farla da padrone è ancora la criminalità comune. Un caso tutto italiano: nel 2010 il Tg1 ha dedicato oltre mille notizie ai fatti criminali, il doppio del tg pubblico spagnolo, il triplo di quello inglese, quatto volte in più rispetto al tg francese e 18 volte in più del tg pubblico tedesco. Il tutto, mentre in Italia continua a calare lievemente il numero di reati denunciati.

La passione per il crimine dei telegiornali vedrebbe in pole position, negli ultimi quattro mesi del 2010, lo Studio Aperto di Italia 1, seguito da Tg5, Tg1, Tg4 e Tg2. Agli ultimi posti: Tg La7 e Tg3. La strategia del terrore mediatico riuscirà a distrarre cittadini ed elettori dai mediocri risultati di questo Governo e del suo Leader minimo?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO