Satira: non spariamo “castate”

Essere o non essere...il successore del Cav. Questo è il problema. Se sia più nobile fargli le scarpe e puntare al Quirinale o restargli fedele fino alla rovina...”. Amleto? No, AmLetta

La Finocchiaro: “La maschera di carnevale ideale per Berlusconi? Quella di Napoleone naturalmente”. D'altronde il premier soffre di una certa dose di megalomania e adora la cultura francese. Ne me quitte papi

Micaela Biancofiore e la ineffabile difesa della vita privata del premier: “Ora non è nemmeno libero di innamorarsi?!?”. La f(r)eccia di Cupido

Gheddafi pirotecnico e fluviale nelle interviste tv. Berlusconi vuole concedergli una exit strategy e sta lavorando con Mauro Masi per affidargli, l'anno prossimo, il dopofestival di San Remo. Rais, di tutto di più

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO