Satira: non spariamo “castate”

Si avvicina il 17 marzo, l'Italia si imbandiera e i leghisti si preparano a utilizzare altre sottigliezze retoriche, arzigogoli logici, scuse contingenti o pretesti pseudo-storici per obiettare e non celebrare. Il cavillo di Garibaldi

E poi il premier è stufo di tutta questa storia dell'Unità, della cultura che cementa l'identità nazionale, delle lamentele per i tagli al sapere e delle proteste contro alcuni ministri chiave. Per lui il governo ha la coscienza a posto e basta. L'eroe dei due Bondi

Mentre l'uomo-acne, il 'poppante' Renzi cerca di fargli le scarpe, Bersani rilancia all'insegna dell'ottimismo: “Siamo patrioti e vinceremo le elezioni anche a Milano”. La Breccia di Porta (Pisa)pia

Il capo del governo e i processi a tappe forzate. Ghedini e Longo prendono tempo e la tirano per le lunghe. Al pm De Pasquale saltano i nervi. Non menare il Cav per l'aia

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO