150° Unità d'Italia: suona l'Inno di Mameli al Pirellone e i leghisti (Trota in testa) stanno al bar

L’inno di Mameli, come imposto da una legge per i 150 anni dell’Unità d’Italia, ha aperto stamattina la seduta dell’assemblea del Consiglio regionale della Lombardia al Pirellone, ma i consiglieri della Lega, “Trota” in testa, se ne sono andati allegramente al bar disertando l’aula.

E questo proprio nel giorno in cui il presidente della Repubblica torna a celebrare l'unità d'Italia e il valore della Costituzione che coniugà l'identità nazionale e le autonomie territoriali.

«È gravissimo che i consiglieri regionali lombardi della Lega siano usciti oggi durante l'esecuzione dell'inno di Mameli. È un vero e proprio schiaffo al Paese. Se non si sentono italiani si dimettano e rifiutino il lauto stipendio che gli arriva puntuale a fine mese». È quanto afferma il portavoce dell'Italia dei Valori, Leoluca Orlando, che aggiunge:« Almeno per una volta il pluribocciato 'Trota, in arte Renzo Bossi, studi e impari le parole dell'inno, visto che ha affermato di non conoscerle, o vada in fabbrica o in altri luoghi a lui più adatti a guadagnarsi da vivere, come fanno tutti i suoi coetanei che non sono figli del senatur».

«Il gesto dei consiglieri regionali della Lega in Lombardia è inqualificabile. La Lega è una forza di governo con autorevoli ministri che, al momento dell'insediamento, hanno giurato fedeltà alla Repubblica, rappresentata dal Tricolore e dall'Inno, nelle mani del Presidente Napolitano. Dunque, uscire da un consiglio regionale mentre suona l'inno di Mameli alla vigilia del 150^ anniversario dell'unità d'Italia, è un atto grave che sconfessa nella sostanza quel giuramento. Per questo chiediamo al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi di intervenire sul comportamento dei suoi alleati e di stigmatizzarlo senza ambiguità».

Lo dice Anna Finocchiaro, presidente del gruppo del Pd al Senato. Ancora una volta non ci resta che registrare la cronaca. Ancora una volta non ci resta che piangere.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO