Veritometro: Berlusconi e Gheddafi fianco a fianco per la pace nel mondo



/>





"(Noi e la Libia) saremo fianco a fianco per diffondere la pace nel mondo"


Silvio Berlusconi, 30/8/2008, in occasione della firma del Patto di amicizia tra Italia e Libia


Scoprite perchè dopo il salto

In occasione della firma del Trattato di amicizia, partenariato e cooperazione, il 30 agosto 2008 a Bengasi, Silvio Berlusconi dichiarava:

"Lasciamo alle spalle tutto il passato e il suo dolore, saremo fianco a fianco per diffondere la pace nel mondo"

Solo due anni e mezzo dopo, tutte le parole chiave di quella giornata sono smentite: L'Italia fa la guerra a Gheddafi, che conduce una guerra civile nel suo paese. Italia e Libia non sono fianco a fianco, di pace non c'è l'ombra, l'"amicizia" è solo un ricordo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO